World Cinema
BA

Titoli provenienti da ogni angolo del globo, partendo dal nord Europa fino all'oriente più estremo in una collezione per chi ama ogni genere del cinema

  • WIFI
  • 3G
105' | BA

Ricardo Darn ("Il segreto dei suoi occhi") e Javier Càmara ("The Young Pope2) in un gioiello di sensibilità. Julian è un attore argentino trasferitosi a Madrid; Tomas invece è nato nella capitale spagnola ma vive in Canada. I due sono amici di vecchia data ma non si vedono da tanto tempo. E di tempo da vivere a Julian, gravemente malato, ne rimane poco. Così Tomas lo raggiunge per passare alcuni giorni con lui e con Truman, il fedele amico a quattro zampe di Julian. Saranno quattro giorni indimenticabili tra pianti e dolori, ma anche tra risate e ricordi indelebili.

Disponibile fino al 31/05/2018
95' | 12

Il conflitto civile egiziano in un film di grande impatto. Il Cairo, 2013: l'espulsione dal Paese di un membro della Fratellanza Musulmana scatena violenti disordini nella capitale egiziana tra i fedeli all'esercito golpista e i manifestanti che protestano per la decisione del governo. Per sbaglio, nel caos, vengono arrestati anche un giornalista e il suo fotografo, che finiscono per esser rinchiusi in un cellulare della polizia assieme agli attivisti delle due opposte fazioni, abbandonati a se stessi in uno spazio ristretto per molte, lunghe, ore.

Disponibile fino al 14/06/2018
105' | BA

Dal regista vincitore di 2 Leoni d'oro a Venezia, Zhang Yimou, un impetuoso melodramma ambientato in Cina, dalla Rivoluzione Culturale ai giorni nostri. Lu Yanshi e' un oppositore del sistema che finisce in prigione tradito dalla figlia. Finalmente libero, molti anni dopo, non vede l'ora di riabbracciare la moglie (Gong Li, vincitrice della Coppa Volpi a Venezia con "La storia di Qiu Ju") ma la donna, colpita da amnesia, non ricorda nulla di lui. L'uomo dovra' quindi cercare pazientemente di riconquistarne l'affetto, scavando insieme a lei nel passato.

Disponibile fino al 25/09/2018
87' | BA

Premiata a Berlino, una commedia anticonvenzionale sul tema della famiglia. Sara vive da anni con la madre, la sorella e la compagna della madre. A 13 anni ha i problemi di tutti gli adolescenti della sua età: contrasti con i genitori, segreti da condividere con le amiche e primi approcci con i ragazzi. Niente di nuovo e nulla che abbia a che fare con la relazione omosessuale della madre. Per Sara, infatti, è la normalità, ma non per gli altri. Si troverà quindi ad affrontare i pregiudizi, proprio mentre il padre tenta a ogni costo di ottenere la sua custodia e quella della sua sorellina.

Disponibile fino al 31/05/2018
75' | 12

Il regista di "Arrival" ripercorre un sanguinoso fatto di cronaca. Il 6 dicembre 1989 uno psicopatico, il venticinquenne Marc Lèpine, entra armato nel Politecnico di Montreal, la facoltà d'ingegneria della metropoli del Quebec. Il suo scopo è naturalmente uccidere, e le vittime prescelte sono appartenenti esclusivamente al corpo studentesco femminile: un gesto di insano e radicale rifiuto della parità dei diritti fra i sessi. Il film è raccontato dal punto di vista di Valerie (Karine Vanasse), una delle studentesse sopravvissute miracolosamente all'attentato.

Disponibile fino al 31/03/2018
104' | 12

Avvincente ritratto di Pablo Neruda con Gael Garcia Bernal dal regista di "Jackie". Nel 1948, Il governo cileno presieduto da Gabriel Gonzalez Videla abbraccia la politica degli Stati Uniti e condanna il comunismo all'illegalita' scatenando la reazione di Pablo Neruda. Il poeta e senatore rifiuta la decisione del governo, scegliendo la strada dell'esilio per evitare la persecuzione e carcere. Il tenace ispettore di polizia Oscar Peluchonneau si mette sulle sue tracce: Neruda diventera' il clandestino piu' ricercato del Cile.

Disponibile fino al 12/10/2018
96' | 12

Prodotto da Angelina Jolie, un film di denuncia premiato dal pubblico al Sundance e a Berlino. 1996. In un villaggio dell'Etiopia, la giovane Hirut, appena 14 anni, viene rapita e violentata da un agricoltore che voleva sposarla nonostante l'opposizione dei genitori della ragazza. Hirut si impossessa di un fucile e riesce a fuggire dopo aver ucciso il suo sequestratore. Per le leggi dello stato e per le regole della sua comunità, deve esser punita. Solo l'avvocatessa Meaza Ashenafi accetta di assisterla, gratuitamente, ma i pregiudizi da superare sembrano insormontabili. Da una storia vera.

Disponibile fino al 31/05/2018
103' | 12

Jason Bateman dirige e interpreta, con Nicole Kidman, un'intricata vicenda familiare dal romanzo di Kevin Wilson. Baxter e la sorella Annie cercano la verita' sulla scomparsa dei genitori (interpretati dal premio Oscar Christopher Walken e da Maryann Plunkett). Gli anziani coniugi Fang sono due artisti sovversivi, famosi per le loro opere provocatorie ed eccentriche. Cosi', nonostante i detective siano convinti che ci si trovi davanti a un atto criminoso, i figli seguono un'altra pista che li condurra' a una spiazzante performance. Ma si tratta davvero di una messinscena?

Disponibile fino al 31/08/2018
100' | BA

L'enfant prodige Xavier Dolan firma un provocatorio dramma esistenziale. In seguito alla morte dell'amato Guillaume, Tom (interpretato dallo stesso Xavier Dolan) raggiunge la fattoria della famiglia del compagno per partecipare al funerale, ma scopre che nessuno era a conoscenza dell'omosessualita' di Guillaume. Nessuno a parte il fratello maggiore, Francis (Pierre-Yves Cardinal), un uomo ottuso e violento che costringe Tom a mentire per proteggere l'onore della famiglia, suscitando nell'ospite un ambiguo sentimento di attrazione e repulsione.

Disponibile fino al 31/03/2018
114' | BA

Oscar Martinez, miglior attore al Festival di Venezia 2016, in una disincantata commedia su cultura e vita. Dopo molti anni, Daniel Mantovani, premio Nobel per la letteratura, accetta di tornare in Argentina, a Salas: la sua citta' natale che ha ispirato le storie e i personaggi dei suoi acclamati libri, ma dalla quale aveva deciso di fuggire per sempre. L'accoglienza dei suoi concittadini, all'inizio, e' trionfale, ma con il passare dei giorni le cose peggiorano in un clima di crescente ostilita'. Nessuno e' profeta in patria e Daniel dovra' fare i conti con i fantasmi del proprio passato.

Disponibile fino al 31/03/2018
89' | BA

La grandezza del cinema iraniano nell'opera prima di Nima Javidi. Una giovane coppia iraniana e' in procinto di trasferirsi a Melbourne, in Australia, per continuare gli studi: le valigie sono ormai pronte, devono solo aspettare che un loro vicino di casa venga a riprendere la sua bambina, di appena sei mesi, lasciata loro in custodia dalla babysitter. Poi potranno prendere l'aereo, verso un futuro migliore. Ma una tragedia stravolge i loro piani, cambiando per sempre il destino dei due giovani.

Disponibile fino al 30/04/2018
114' | 12

Dal TIFF 2014 una parabola spietata e realistica. Nadyezdnha insegna inglese in una piccola scuola di una cittadina della Bulgaria, cercando soprattutto di insegnare onesta' e rispetto per il prossimo ai suoi alunni. Cosi' quando uno di loro viene derubato in classe la maestra esige che il colpevole venga fuori, pronta ad offrirgli un'opportunita' di riscatto. La scoperta che la sua casa verra' messa all'asta entro pochi giorni, a causa di un debito non pagato dal marito, le fara' rivedere le sue convinzioni, costretta a scegliere tra quello che e' giusto e quello che e' necessario.

Disponibile fino al 31/03/2018
119' | 12

Fede cieca, fanatismo e rabbia adolescenziale in un film-rivelazione. Il liceale Vienamin e' uno spirito ribelle che, al contrario di molti suoi coetanei, non cerca una maggior liberta': lui vuole piu' regole, le uniche che valga la pena rispettare veramente, ossia quelle della Bibbia che riesce a imporre a tutta la scuola. I compagni lo seguono e anche il preside e gran parte dei suoi insegnanti non si oppone a questi drastici cambiamenti. Solamente il professore di biologia si dimostra contrario e di capire i motivi dell'integralismo del ragazzo.

Disponibile fino al 31/03/2018
89' | BA

Miglior regia al Festival di Berlino 2006 per Jafar Panahi, il dissidente regista iraniano che descrive la controversa realta' sociale del suo paese. All'Azadi Stadium di Teheran sta per svolgersi un'importante partita di calcio, valida per le qualificazioni ai Mondiali, tra Iran e Bahrain. Alcune ragazze sono pronte a tutto per aggirare l'assurdo divieto imposto del regime che vieta l'ingresso allo stadio alle donne. Anche a travestirsi da uomini per assistere alla partita. Girato interamente con attori non professionisti.

Disponibile fino al 31/07/2018
137' | 14

Il premio Oscar Christian Bale nel cuore del conflitto cino-giapponese in un kolossal di Zhang Yimou. Nanchino, 1937: l'esercito giapponese ha appena occupato la città, allora capitale della Cina, seminando terrore tra la popolazione sottoposta a persecuzioni e violenze. Un gruppo di donne in fuga trova riparo presso una chiesa dove si rifugia anche John Haufman, un impresario di pompe funebri americano che non esita a prestar loro soccorso, fingendosi un missionario. Adattamento del romanzo di Yan Geling, "13 Flowers of Nanjing".

Disponibile fino al 28/02/2018
120' | BA

Lezioni di scacchi e di vita in un commovente dramma tratto da una storia vera. Genesis Potini, formidabile giocatore di scacchi di origini maori, lotta da sempre contro un disturbo bipolare. La sua mossa vincente sara' aprire "The Eastern Knights": un club per avvicinare i bambini disadattati al gioco che adora, per aiutare ragazzi difficili a trovare una nuova passione che possa essere loro di stimolo anche nella vita. Ma Genesis dovra' fare i conti con pregiudizi di ogni tipo, rischiando di perdere tutto pur di salvare il club e i suoi ragazzi.

Disponibile fino al 31/01/2022
85' | BA

Dal regista di "Baran', un poetico sguardo sull'infanzia nell'Iran contemporaneo. Il piccolo Ali' ha appena ritirato le scarpe della sorellina Zohre dal calzolaio, ma accidentalmente, le perde. Senza le sue scarpe, la bambina non potra' andare a scuola. Pur di nascondere il fatto alla famiglia poverissima dalla quale provengono, i due bambini si ingegnano in tutti i modi per recuperarne delle altre, condividendo, nel frattempo, l'unico paio rimasto, senza farsi scoprire. Dopo aver vinto numerosi premi in tutto il mondo, e' stato candidato agli Oscar come miglior film straniero, nel 1998.

Disponibile fino al 23/03/2018
106' | BA

Divertente road-movie sulle strade del Medioriente. Il personal trainer Omar, il blogger Ramy e il playboy Jay partono, di nascosto, per un lungo viaggio per visitare la tomba del loro amico Hadi, ucciso durante un bombardamento. Un viaggio che avrebbero gia' dovuto fare da tempo. Da Abu Dhabi fino a Beirut, in macchina, attraversando l'Arabia Saudita, la Giordania e la Siria, il trio di giovani musulmani affrontera' una serie di tragicomiche vicissitudini, che finiranno per rinsaldare il loro legame di amicizia. Nel cast Madeline Zima, volto noto ai fan di "Californication".

Disponibile fino al 30/04/2018
92' | BA

La grande tradizione del cinema mediorientale in una struggente storia d'amore ambientata in una società integralista. Lateef è un clandestino afghano, assunto in nero in un cantiere edile di Teheran. L'arrivo di un nuovo collega, Rahmat, lo costringe a svolgere mansioni più pesanti e umili ma l'antipatia di Lateef verso il nuovo arrivato svanisce quando ne scopre l'inconfessabile segreto: Rahmat è infatti una ragazza di nome Baran, giunta nel cantiere per sostituire il padre infortunato. Baran è l'unica fonte di sostentamento per la propria famiglia e Lateef farà di tutto per aiutarla.

Disponibile fino al 02/03/2018
93' | BA

Il primo film diretto da una donna saudita è una straordinaria e simbolica storia di emancipazione femminile. Wadjida è una bambina di 10 anni della periferia di Riyadh che vuole acquistare una bicicletta per gareggiare con il suo amichetto Abdullah. Sua madre è assolutamente contraria, perché l'oggetto del desiderio della figlia è da sempre riservato agli uomini. Wadjida va avanti per la sua strada, ma tutti i piani da lei escogitati per ottenere il denaro necessario falliscono, finché non decide di cogliere al volo un'occasione particolare: una gara di lettura del Corano...

Disponibile fino al 31/12/2018
98' | 12

Da una storia vera, un film che rievoca un capitolo drammatico e poco conosciuto della guerra. Nel maggio del 1945, dopo la resa dei nazisti, gli alleati deportarono migliaia di prigionieri di guerra tedeschi con l'onere di riparare all'orrore perpetrato dal Terzo Reich. Alcuni di loro, dei soldati giovanissimi, inesperti e spaventati, finirono sulle coste della Danimarca con l'ordine di scavare a mani nude per rintracciare e disinnescare le mine sepolte lungo le coste, che Hitler aveva posizionato in vista di un eventuale sbarco degli alleati.

Disponibile fino al 23/02/2018
102' | 14

Sceneggiatura di Lars von Trier, per un'intensa storia di emarginazione e violenza dal regista di "Festen", con Jamie Bell ("Billy Elliott"). In una squallida cittadina mineraria degli Stati Uniti, un diciottenne orfano diventa il leader di un gruppo di giovani sbandati, i 'Dandies', dediti al culto delle armi: come la sua cara Wendy, un piccolo revolver dal quale non si separa mai. Nelle intenzioni dei ragazzi l'uso delle armi deve esser essenzialmente confinato al gioco, ma finiranno per trovarsi in una situazione che renderà difficile il rispetto di questa regola.

Disponibile fino al 30/09/2018
137' | 12

Miglior regia a Berlino 2015 per un'opera sul tema della colpa nel mondo ecclesiastico. Ripudiati dalla Chiesa, quattro preti vivono reclusi in una casa isolata in un piccola citta' di mare, per espiare i loro peccati. Sotto l'occhio vigile di una governante. Il fragile equilibrio della loro convivenza sara' compromesso dall'arrivo di un quinto uomo, anche esso un prete recentemente caduto in disgrazia per le stesse colpe degli altri quattro. E cosi', inevitabilmente, quel passato che, chi piu' chi meno, stavano cercando di lasciarsi alle spalle, torna a farsi vivo.

Disponibile fino al 31/07/2018
121' | BA

Oscar per la migliore canzone, che accompagna il ritratto giovanile di Ernesto 'Che' Guevara, interpretato da Gael Garcia Bernal. Primi anni '50: due giovani studenti universitari partono per un avventuroso viaggio in moto nel cuore dell'America Latina. In sella a una vecchia Norton 500, che li lascerà presto a piedi, Alberto Granado ed Ernesto Guevara, partiti per quella che doveva essere un'avventura giovanile, prendono coscienza, paese dopo paese, giorno dopo giorno, delle condizione in cui versa gran parte della popolazione sudamericana. Un viaggio che cambierà nel profondo i due ragazzi.

Disponibile fino al 31/08/2018
90' | 12

Leone d'oro a Venezia 2015 per l'esordio alla regia di Lorenzo Vigas con un film perturbante sull'omosessualita' e sulla vendetta in un Venezuela diviso in caste. Armando e' un solitario e benestante uomo di mezza eta' che ama usare il suo denaro per adescare i ragazzi di strada. Armando si accontenta di vederli spogliarsi senza toccarli. La sua vita e le sue abitudini vengono pero' scompaginate dall'incontro con Elder, un giovane bello e prepotente, con cui instaura un rapporto turbolento, grazie al quale Armando riuscira' a mettere a fuoco il proprio passato e il rapporto con i propri genitori.

Disponibile fino al 20/01/2018

Potrebbero interessarti anche

Registrati a NOW TV!

Sicurezza password:

8 caratteri Lettera minuscola Numero
(Non usare la tua email come password)


Riscrivi il codice che vedi nell'immagine


Entra in NOW TV!

email e/o password errata
email e/o password errata

!

Spiacenti non puoi acquistare questa offerta.

Spiacenti non puoi acquistare questa offerta.

Questo account ha già attiva l’offerta Intrattenimento con Vodafone TV. Torna nella tua area personale per consultare le offerte che puoi attivare oppure torna all’homepage del sito di NOW TV

Listino
Sconto
Credito eventi
Prezzo finale

Inserisci la tua password prima di confermare l'acquisto

Cinema
142' | PT

Chiamato da una famiglia terrorizzata dalle minacce oscure ricevute di recente, Balagan finisce a competere con un giovanissimo e ambiguo campione del mondo di scacchi.

Disponibile fino al
Sky Sport 1
La tua opinione ci aiuta a migliorare
Cosa ne pensi?
  • Ticket

    Film

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Ticket

    Intrattenimento

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Ticket

    Serie TV

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Ticket

    Sport

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Ticket

    Sport

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Oops

    La pagina che stavi cercando non è stata trovata