Fiction

Romanzo criminale - La serie
14

  • Fiction, 2010
  • Vietato ai minori di 14 anni

La seconda stagione di Romanzo Criminale, una delle serie televisive prodotte da Sky di maggiore successo, è disponibile on demand su Now TV. Il Freddo, Bufalo e il Dandy ora dovranno fare i conti con la scomparsa del "Re", il Libanese, e cercheranno di rivendicarne il suo assassinio. La sete di vendetta è l'unico motivo che ancora unisce la banda anche se, però, restano le crepe interne, i conti in sospeso e i vecchi rancori con i nemici di sempre.

  • Wi-fi
  • 3G/4G
  • Web
  • Tablet
  • Playstation
  • Smart TV
  • Xbox One
  • Xbox 360
  • TV Box

CAST

  • Francesco Montanari
  • Vinicio Marchioni
  • Marco Bocci
  • Alessandro Roja
  • Marco Giallini

REGIA

  • Stefano Sollima

Gli episodi della 1^ stagione 12

E.1 | 60' | 14

Ep. 1 di 12 - Il primo episodio della serie tv che racconta l'ascesa della Banda della Magliana. Roma, 1977: un piccolo delinquente, il Libanese, con la sua batteria formata dal Dandi, da Scrocchiazeppi e dal Bufalo, si allea con la gang del Freddo per rapire il ricco barone Rosellini. Le indagini vengono affidate al commissario Scialoja, un funzionario di polizia malvisto dai colleghi. Al momento della spartizione del riscatto, il Libanese propone di tenere solamente una parte del denaro e investire il resto sul mercato della droga, puntando al controllo della città. Il Freddo accetta. E' la nascita della Banda.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.2 | 53' | 14

Ep. 2 di 12 - Dopo aver rifiutato la proposta del Terribile, il Libanese si accorda con il Sardo, un uomo della Camorra che fornirà alla Banda il primo carico di droga da spacciare. Intanto il commissario Scialoja sta seguendo le tracce delle banconote del riscatto anche perché il Libanese fatica a gestire i suoi uomini, spendaccioni e indisciplinati. Soprattutto il Dandi che paga in contanti le prestazioni di Patrizia, una bellissima prostituta di cui si innamora. Il Freddo ha l'occasione di conoscere Roberta, la fidanzata di suo fratello minore Gigio, e tra i due nasce una forte attrazione.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.3 | 61' | 14

Ep. 3 di 12 - Con lo spaccio di droga, il Libano e soci presidiano quartieri e collezionano nemici, punendo con violenza chiunque non accetti il loro dominio. Dalla rete capillare viene esclusa solamente la zona di Centocelle appartenente al Terribile, perché il vecchio boss è ancora troppo potente. Ma il messaggio della Banda è chiaro: Roma deve essere nostra! Intanto il commissario Scialoja non si arrende e, grazie all'incauto comportamento del Dandi, arriva a Patrizia: è lei la chiave per scovare i criminali, ma l'imprevedibile attrazione fra il poliziotto e la prostituta complica le indagini.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.4 | 58' | 14

Ep. 4 di 12 - Soldi a palate e pericoli in agguato per la Banda. Lo smercio della droga sta dando i suoi frutti ma il Terribile, che ha un antico conto in sospeso con il Libanese, vuole stroncare la loro ascesa sul nascere: una feroce guerra per la conquista del potere sta per colpire Roma. Sciajola è il primo a intuirlo, ricostruendo minuziosamente i rapporti fra i componenti della Banda, e riferisce al Sostituto Procuratore Borgia tutte le novità sull'indagine. Ma non ha le prove. Intanto uno degli eventi più importanti della recente storia italiana scuote la città: il rapimento di Aldo Moro.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.5 | 60' | 14

Ep. 5 di 12 - Mentre nella vita del Libanese ritorna l'ex fidanzata Sara, con imprevedibili e tragiche conseguenze, misteriosi emissari lo contattano per ritrovare Aldo Moro. Il Freddo si dimostra restio alle ingerenze della politica; al contrario Dandi e il Libano sono convinti che l'appoggio dei poteri forti può rendere la Banda invincibile. Ma devono fare i conti con il Terribile: il vecchio boss non vuole diventare la parte debole della criminalità romana e rivela a Scialoja il luogo dove è seppellito il cadavere del barone Rosellini. Il commissario ha finalmente le prove per incastrare la Banda.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.6 | 61' | 14

Ep. 6 di 12 - Il Libanese e gli altri, in galera al gran completo, si chiedono chi possa averli traditi. La risposta è semplice, dietro alla mossa dello spregiudicato Scialoja ci può essere soltanto una persona: il Terribile. Ma l'egemonia della Banda continua anche da Regina Coeli malgrado le minacce di Don Macrì, un boss della 'Ndrangheta interessato ai loro loschi affari. Il Libanese rifiuta la sua protezione e subisce un tentativo di omicidio, scatenando la vendetta dei membri della Banda che minacciano di morte il boss e giustiziano uno dei suoi uomini. Il mondo della malavita è ai loro piedi!

Disponibile fino al 31/12/2020
E.7 | 48' | 14

Ep. 7 di 12 - Scarcerati grazie all'intervento dei Servizi, i componenti della Banda celebrano il ritorno alla libertà alle nozze di Scrocchiazzeppi, ma ci sono grane da sistemare. Il Dandi ha ormai perso pericolosamente la testa per Patrizia, così il Freddo e il Libanese offrono alla donna la direzione di un bordello di lusso in cambio della fedeltà al loro amico, braccato dal commissario Scialoja. L'altro regolamento di conti è con il Terribile, ma il boss si è rifugiato in un nascondiglio sicuro e solamente una soffiata del Sardo può condurre i membri della Banda al cospetto dell'acerrimo nemico.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.8 | 50' | 14

Ep. 8 di 12 - La Banda è la padrona assoluta della malavita e la Mafia bussa alla porta del Libanese organizzando un incontro con il carismatico Zio Carlo che ha in serbo un'offerta vantaggiosa. Ma i rinforzi non finiscono qui: l'arresto del Freddo, per una rapina che non ha commesso, spinge la Banda a cercare il vero autore del crimine giungendo fino al Nero, un neofascista che in cambio della scarcerazione del Freddo ottiene il riciclaggio dei soldi del bottino. Infine, all'inaugurazione del night club voluto dal Dandi, fa la sua comparsa il Secco, uno speculatore che si occuperà dei guadagni della Banda.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.9 | 47' | 14

Ep. 9 di 12 - Al culmine della sua potenza, la Banda comincia a perdere lo spirito di gruppo, così il Libanese organizza il furto di una partita di droga in possesso della polizia. Ma il rapporto fra lui e il Freddo si sta logorando: quest'ultimo, sempre più legato al Nero, non condivide le scelte del Libanese ed è in crisi per aver rovinato il rapporto con Roberta. Intanto Scialoja, dopo aver scoperto l'esistenza del bordello gestito da Patrizia, prova a convincere la donna a collaborare con la giustizia e a cambiare vita. Ma il commissario dovrà guardarsi dai Servizi che hanno in mano del materiale per ricattarlo.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.10 | 55' | 14

Ep. 10 di 12 - In seguito a un'irruzione nella bisca, Libanese, Dandi e Fierolocchio finiscono in galera e tocca al Freddo prendere il comando della Banda, divorata da disaccordi interni e minacciata da nemici esterni. I Servizi Segreti intercedono per la scarcerazione, a condizione che da quel momento la Banda lavori per loro. Per ribadire l'egemonia della Banda, il Libanese decide di lanciare un monito a tutta la città uccidendo un ex alleato, Satana. Intanto, dopo il trasferimento di Scialoja, il magistrato Borgia riprende le fila delle indagini ma un macabro avvertimento lo aspetta nel suo ufficio.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.11 | 48' | 14

Ep. 11 di 12 - Il nipote del Puma viene ucciso: l'anziano ex boss dell'Eur si convince che il colpevole sia il Libano e decide di farlo fuori, malgrado la Banda questa volta non c'entri nulla. Nella città sta girando della droga sfuggita al loro controllo, un segnale d'allarme che il Libanese non intende sottovalutare. Intanto il Freddo, all'oscuro dell'accordo fra il resto della Banda e i Servizi, vorrebbe mollare tutto e andarsene con la sua donna. Dopo aver scoperto un collegamento fra la strage di Bologna, i Servizi Segreti e la Banda della Magliana, Scialoja si rivolge a Borgia per tornare a Roma.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.12 | 62' | 14

Ep. 12 di 12 - L'ultima imperdibile puntata sull'ascesa e la caduta della Banda della Magliana negli anni '70. Il Libano, oppresso dai debiti, dipendente dalla cocaina e asservito ai Servizi, sta perdendo il controllo della Banda. Il commissario Scialoja lavora ai fianchi il Freddo affinché confermi l'esistenza dell'accordo con i Servizi. Con i membri impegnati in occulte attività parallele, e con il Dandi e il Freddo sul punto di lasciare il paese, la Banda sembra giunta al capolinea. Ma una notizia atroce cambia le carte in tavola e riunisce tutti i protagonisti in una tragica notte di pioggia.

Disponibile fino al 31/12/2020

Gli episodi della 2^ stagione 10

E.1 | 51' | 14

Ep.1 di 10 - Il grande ritorno della serie culto prodotta da Sky Cinema. Roma, 1980: la Banda piange la morte del Libanese. Soprattutto il Bufalo non riesce ad accettare la scomparsa dell'amico e in preda al dolore trafuga la bara di Libano dall'obitorio. Durante una veglia speciale organizzata in onore del leader scomparso, la Banda ritrova la compattezza di un tempo nel feroce desiderio di vendetta. Individuati nei fratelli Gemito i colpevoli del brutale omicidio a sangue freddo, si scatena un sanguinoso regolamento di conti. Ma qualcuno è convinto che non siano loro gli assassini...

Disponibile fino al 31/12/2020
E.2 | 55' | 14

Ep.2 di 10 - Dopo l'esecuzione di uno dei Gemito, il commissario Scialoja si rimette sulle tracce della Banda e cerca testimoni che possano identificare l'assassino. Intanto Freddo, Dandi e Bufalo preparano l'imboscata per eliminare Maurizio Gemito, scampato al primo agguato. Ma qualcosa va storto, la polizia arriva e apre il fuoco. Dandi fugge e si mette in salvo senza proteggere i compagni, svelando la sua vera natura. Il rapporto con il Bufalo è definitivamente compromesso: niente sarà più come prima. Nel frattempo una donna misteriosa entra nella vita del Freddo e della Banda.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.3 | 55' | 14

Ep.3 di 10 - Nonostante il tradimento del Dandi, il Bufalo riesce a sfuggire alla polizia e si nasconde sanguinante a casa di Scrocchiazeppi. Nel frattempo, il resto della Banda mette a punto un nuovo piano per far fuori Maurizio Gemito: il compito viene assegnato al Dandi che potrebbe così recuperare la fiducia dei compagni. Ma Dandi ormai ha altri progetti e, ancora una volta, escogita una soluzione per non sporcarsi le mani. Scialoja decide di mettere sotto sorveglianza tutti i componenti della Banda per incastrarli con nuove prove, ma Scrocchiazeppi si accorge di essere pedinato.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.4 | 54' | 14

Ep.4 di 10 - L'irruzione di Scialoja e dei suoi uomini nel bordello porta all'arresto di Patrizia. Durante la perquisizione, Scialoja scopre un video sospetto che ritrae un politico in situazioni compromettenti e si convince della collusione fra i Servizi Segreti e la Banda. Uscita di prigione, e delusa dall'egoismo del Dandi, Patrizia si concede al commissario a cui suggerisce un indizio cruciale per le indagini. Un ultimo regalo prima di sparire dalla circolazione. Intanto il Dandi, sempre più assetato di potere, sembra indeciso se rimanere fedele alla Banda o coalizzarsi con il Sardo.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.5 | 51' | 14

Ep.5 di 10 - La Banda è alle strette: grazie alla soffiata di Patrizia, Scialoja ha sequestrato il loro arsenale e scoperto il vero assassino del Libanese. Intanto la scomparsa del Sardo non passa inosservata: il boss camorrista Don Mimmo prende in ostaggio il Freddo, per costringere la Banda a rivelare il nome di chi ha fatto sparire il suo uomo. Per salvare l'amico, Dandi ricorre all'aiuto di Zio Carlo. Durante i loro incontri, sempre più frequenti, il boss mafioso comincia a insinuare nel Dandi il dubbio che per Roma due re siano troppi: ne basta uno, o lui o il Freddo.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.6 | 50' | 14

Ep.6 di 10 - Il Freddo suggerisce al Bufalo di chiedere l'infermità mentale per avere una riduzione della pena, scatenando le ire di Scialoja. Ma il giorno del processo lo psichiatra non si presenta: è sparito in circostanze misteriose. Dandi giura di non saperne nulla e, intanto, si preoccupa di assoldare Nercio e Botola, complici del Secco, per convincere Ranocchia a rivelare dove si nasconde Patrizia. Ma i problemi per la Banda non sembrano finiti: Scrocchiazeppi scopre di essere sommerso dai debiti e chiede aiuto al Freddo. Quest'ultimo si rifiuta, obbligandolo a trovare una soluzione più drastica.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.7 | 52' | 14

Ep.7 di 10 - I rancori e i conflitti sono ormai insanabili: la Banda ha perso il timone ed è come un aereo in caduta libera, pronto allo schianto. A complicare le cose, si scopre che a Roma c'è un altro giro di droga che sta facendo perdere soldi alla Banda e ha mandato Gigio in overdose. La leadership nella capitale è a rischio. Quando il Dandi rivela al Freddo chi gestisce questo traffico parallelo, lui va su tutte le furie e decide di compiere la sua vendetta. Intanto Patrizia, ritrovata dal Dandi, capisce di non poter sfuggire al suo destino e decide di fare un passo decisivo.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.8 | 53' | 14

Ep.8 di 10 - La Banda è definitivamente lacerata da liti, rancori e tradimenti. Il Bufalo ha in testa un solo obiettivo: uccidere il Dandi. Quest'ultimo, sempre più ricco e potente, sta curando gli affari del Freddo, finito in carcere, e vuole sfruttare a suo vantaggio il mercato della droga parallelo. Ma il commissario Scialoja è in agguato, capisce che la resa dei conti all'interno della Banda è vicina e vuole sfruttare il momento per sferrare l'attacco decisivo. L'incontro con un testimone inatteso lo conduce sulla pista giusta. Il declino della Banda sembra ineluttabile.

Disponibile fino al 31/12/2020
E.9 | 56' | 14

Ep.9 di 10 - La Banda finisce alla sbarra. Scialoja finalmente trova un testimone chiave per incastrare l'intera Banda: il Sorcio. Tutti i componenti principali vengono arrestati e sottoposti a processo. Durante l'udienza, Roberta continua a difendere il Freddo, mentre Bufalo cerca di sfruttare l'inaspettata vicinanza col Dandi per vendicarsi. Alla fine, vengono condannati tutti, a eccezione proprio del Dandi, che sfrutta la sua rete di accordi e amicizie ottenendo di essere rilasciato per assenza di prove. Nella confusione successiva alla sentenza, Fierolocchio e Freddo riescono però a evadere...

Disponibile fino al 31/12/2020
E.10 | 53' | 14

Ep.10 di 10 - Diversi anni dopo il processo, Il Freddo, in esilio in Marocco, torna a Roma richiamato dal desiderio di vendetta: qualcuno ha ucciso suo fratello Gigio. Nel frattempo Scrocchiazeppi, uscito di prigione, ricatta il Dandi: vuole così ottenere i soldi necessari per cambiare vita, ma la situazione gli sfugge di mano. L'ossessione del commissario Scialoja è sempre la stessa: catturare i membri superstiti della Banda. Ma deve fare in fretta, perché a Roma la resa dei conti è vicina: sta per scatenarsi una guerra totale, senza esclusione di colpi, destinata a non avere vincitori...

Disponibile fino al 31/12/2020

Potrebbero interessarti anche

Entra in NOW TV!

 

Benvenuto

Sicurezza password 8 caratteri Lettera minuscola Numero
Non usare la tua email come password


Riscrivi il codice che vedi nell'immagine


Entra in NOW TV!

email e/o password errata
email e/o password errata

!

  • Ticket Sport e Calcio

    €9 ,99  

    Attiva subito

    Acquista ticket

    Disponibile solo se hai
    un ticket mensile attivo.

  • Cinema
    142' | PT

    Chiamato da una famiglia terrorizzata dalle minacce oscure ricevute di recente, Balagan finisce a competere con un giovanissimo e ambiguo campione del mondo di scacchi.

    Disponibile fino al
    Sky Sport 1
    La tua opinione ci aiuta a migliorare
    Cosa ne pensi?
  • Ticket

    Film

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Ticket

    Intrattenimento

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Ticket

    Serie TV

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Ticket

    Sport

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Ticket

    Sport

    Stato
    Attivo fino al
    Stato
    00/00/0000
  • Oops

    La pagina che stavi cercando non è stata trovata