Tutta la Formula 1® live

 

Guarda la nuova stagione della Formula 1®, con nuove regole, nuove gomme e nuovi motori. 

Vuoi assistere alla stagione 2022 di Formula 1®? Con NOW puoi vedere tutte le sfide delle monoposto attivando il Pass Sport. 

 

SCOPRI L'OFFERTA!

Calendario

  • 2 Ottobre ore 14:00 - Gran Premio Singapore Airlines di Singapore 2022
  • 9 Ottobre ore 7:00 - Gran Premio Honda del Giappone 2022
  • 23 Ottobre ore 21:00 - Gran Premio Aramco degli Stati Uniti 2022
  • 30 Ottobre ore 20:00 - Gran Premio di Città del Messico 2022
  • 13 Novembre ore 19:00 - Gran Premio Heineken di San Paolo 2022
  • 20 Novembre ore 14:00 - Gran Premio Etihad Airways di Abu Dhabi 2022

 

 

Guarda la Formula 1 in streaming su NOW

 

La Formula 1 è il campionato ufficiale delle monoposto a ruote scoperte, prototipi non omologati alla guida su strada e dalle prestazioni elevate. La competizione è gestita dalla FIA, la Federazione Internazionale dell'Automobile.
La prima edizione si è svolta nel 1948, tuttavia ha raggiunto una presenza mondiale soltanto nel 1950, con la vittoria dell’italiano Nino Farina a bordo dell’Alfa Romeo 158.

 

  • Formula 1: piloti, circuiti, scuderie

La stagione 2022 di Formula 1 parte il 20 marzo in Bahrein e termina il 20 novembre ad Abu Dhabi, dividendosi in 23 Gran Premi ambientati in tutto il mondo. Tra i circuiti più rinomati ci sono Silverstone in Inghilterra, Monza in Italia e Interlagos in Brasile. 

Tra i piloti simbolo delle ultime stagioni ci sono Lewis Hamilton, Sebastian Vettel, Valtteri Bottas e Max Verstappen. I piloti della Ferrari per il 2022 sono il monegasco Charles Leclerc proveniente dalla Ferrari Driver Academy, affiancato dallo spagnolo Carlos Sainz Jr. in scuderia Ferrari dal 2021.  
Vera e propria icona della Formula 1 è Michael Schumacher, 7 titoli iridati e 91 vittorie. Nel 2021 è stato raggiunto da Lewis Hamilton con la conquista della settima vittoria assoluta nella competizione, il primo pilota di Formula 1 della storia a raggiungere i 100 GP vinti in carriera.
I team sono gestiti dalle aziende più importanti del settore automobilistico, come Ferrari, Mercedes e McLaren, oltre alle scuderie come Red Bull che si avvalgono di fornitori esterni per i motori. La scuderia più blasonata è la Ferrari con 16 titoli costruttori, mentre al secondo posto si posiziona la Williams con 9 successi e seguono la McLaren e la Mercedes con 8 titoli ciascuna.